Paola pivi cortile PALAZZO STROZZI 14 l E9 KO1

Untitled (Project for Etchigo-Tsumari)

Paola Pivi

Date
11.12.2015 | 24.01.2016
Location
Palazzo Strozzi, Florence
Paola Pivi

Nata in Italia nel 1971, la pratica artistica di Paola Pivi è varia ed enigmatica.


Per Pivi, l'arte è un'espressione della realtà liberata al suo massimo potenziale, che trasmette le emozioni più profonde attraverso materiali diversi. La sua arte presenta spesso oggetti riconoscibili come aeroplani, orsi polari e perle. Tuttavia, Pivi modifica questi oggetti in modo inaspettato, incoraggiando il suo pubblico a riconsiderare le proprie nozioni preconcette su ciò che rappresentano. Attraverso questo approccio, crea una forma unica di stravaganza utopica, esplorando continuamente nuove forme espressive e spingendo i confini della creazione artistica.


Una delle serie più accattivanti di Pivi sono le sue opere d'arte Pearls. Accumulo di linee di perle, questi dipinti declinano una sfumatura di colori che vanno dall'avorio al nero le cui declinazioni di tinte celebrano i vari colori della pelle. Per realizzarle Pivi si è appropriato del risultato del “lavoro” di una moltitudine di ostriche. Ha anche colto la somiglianza tra il lavoro del pittore su una tela e l'azione di un'ostrica che deposita strato dopo strato di madreperla sulla perla.


L'arte di Pivi è una dichiarazione sull'esperienza umana, esplorando i confini tra realtà e immaginazione, ordinario e straordinario